result
Paola Tassetti
Apparato Fecóndo

La caratteristica principale della produzione artistica di Paola Tassetti, marchigiana e attualmente residente a Civitanova Alta (MC), è il connubio tra elementi visivi legati alla botanica, e più in generale alla natura, e la rappresentazione del corpo umano, soprattutto con riferimento alla tradizione delle tavole anatomiche.

“Passeggiando in autunno, mi ritrovo spesso immersa in malinconie creative.” – così Paola introduce la nostra conversazione – “In particolar modo, per le vie del mio borgo medievale, scopro spesso i soggetti perfetti per i miei paesaggi intimi ed anatomici. Il tempo di percorrere qualche vicolo a piedi e trovo una celebrazione della coesistenza di due mondi: da una parte quello antropico,“atto a trattenere”, dall’altra quello organico, “atto a rilasciare”.

“Apparato Fecóndo” è un collage digitale su tela da 400 gr, e ritocco a mano con inchiostro, acquerello e pastelli su tela da 400 gr.

“Proprio nel corso di quel pomeriggio, ho scelto di mettere in evidenza lo scambio tra corpo e botanica durante il processo riproduttivo, procreatore, genitale. Queste composizioni di disordine osseo, dove scorre emotività all’interno di un paesaggio fatto di piante, organi riproduttivi femminili e maschili e filamenti organici, si sono tramutate nel Pattern perfetto per Italianism, che ho denominato Apparato Fecóndo”.

Paola è nata nel 1984. Studia arte, si laurea in architettura e successivamente si specializza nello studio del paesaggio. Durante la permanenza a Kyoto e a Londra sperimenta l’attrazione al simbolismo, per mezzo di studi su tela ed installazioni scultoree.

 

La sua ricerca sperimenta diverse discipline: biologia, botanica, anatomia, archeologia, architettura e costruzione del paesaggio urbano.
Lavora nell’ambito del paesaggio, con installazioni temporanee, video arte, collage digitali, arte digitale, pittura materica e prototipazione.

La pittura materica, la video animazione, i collage, i bozzetti tipografici, le installazioni scultoree e la performance corporea, sono elementi che fanno coesistere l’organicità nelle sue opere, articolandone l’universo espressivo in funzione alla complessità dei contenuti emozionali e simbolici tematizzati.

 

Le sue opere sono interessate a dialogare con la dimensione espressiva degli spazi e in particolare dei contesti territoriali che ha visitato; soprattutto i contesti “locali”, fatti di radici e ramificazioni dei suoi luoghi.

Nel 2016 espone al Katzen Arts Center di Washington la serie di collage “Intensio Animi”. Nel 2017 espone le sue tele “Condotti Anatomici” alla Fenice di Trieste e al Mauto di Torino.

 

maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet nike tn pas cher nike tn pas cher nike tn pas cher nike tn pas cher air max pas cher air max pas cher stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet barbour paris barbour paris barbour paris barbour paris barbour paris piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher woolrich outlet online piumini woolrich outlet moncler outlet online moncler outlet piumini moncler outlet moncler outlet online peuterey outlet online peuterey outlet pop canvas art mcm outlet online moose knuckles outlet